T & C

Termini e Condizioni di Maxiprint.ch SA

1. Validità

Nota importante: Ai fini legali tutti i contratti e gli accordi sono regolati sulla base della versione tedesca di questi termini e condizioni. Il sito web di Maxiprint.ch non è destinato a persone, di qualunque giurisdizione, nel caso in cui la pubblicazione o utilizzo del sito web di Maxiprint.ch siano vietati per ragioni di nazionalità, residenza o altri motivi relativi a tali persone. Le persone soggette a queste proibizioni non devono accedere al sito web di Maxiprint.ch. Questo vale in particolare per persone non residenti in Svizzera o in Liechtenstein. Per tutte le offerte, preventivi di costo, vendite e forniture sono esclusivamente valide le condizioni seguenti, fatte salve disposizioni legislative coercitive che vi si oppongano o altro accordo esplicito per iscritto. Riconferme da parte del cliente con riferimento alle proprie condizioni d’acquisto e vendita sono negate. Qualunque deroga alle Condizioni Generali da parte di quest’ultimo è valida solo nella misura in cui sia da noi confermata per iscritto. Lo stesso dicasi per convenzioni verbali o accordi integrativi al contratto scritto.

2. Conferimento di ordini, accettazione di ordini e termini

a) Gli ordini sono vincolanti solo quando siano stati confermati da noi per iscritto.

b) In caso di ordini da fornire a terzi, l’acquirente vale come cliente. Se la consegna a terzi è effettuata a loro favore, o il destinatario della fornitura è in altro modo arricchito dal possesso e ulteriore utilizzo della fornitura stessa, allora acquirente e destinatario della fornitura valgono congiuntamente come clienti. Con la trasmissione di tale ordine l’acquirente assicura tacitamente il suo accordo su questo punto.

c) In caso di ordine per conto terzi, indipendentemente dal fatto che sia emesso a proprio nome o a diverso nome, l’acquirente e il destinatario della fattura valgono congiuntamente come clienti. Una successiva modifica della fattura su richiesta dell’acquirente, a fatturazione già avvenuta, perchè sia inviata ad un diverso destinatario, significa la tacita compartecipazione all’addebito da parte di quest’ultimo. Con la trasmissione di tale ordine l’acquirente assicura tacitamente, che il destinatario della fattura è d’accordo su questo punto.

d) In generale, i termini di consegna non sono da considerare vincolanti. I termini indicati nell’ordine o nella conferma d’ordine per il completamento dell’ordine corrispondono al rispettivo aggiornamento della pianificazione. In caso di mancato adempimento ci dovrà essere concessa una proroga adeguata. Scaduta la proroga senza risultato, il cliente può annullare il contratto. Fino a quel momento tutte le forniture e prestazioni ordinate e prese in carico dal cliente possono essere da noi fatturate.

e) Termini fissi per l’esecuzione di prestazioni sono validi solo se noi li abbiamo confermati per iscritto come termine fisso o data vincolante.

f) In caso di forza maggiore o circostanze che rendano inattuabile o difficile la realizzazione di ordini accettati, noi abbiamo diritto anche per ordini confermati e già in corso di esecuzione, escludendo qualsiasi pretesa di indennizzo, ad annullare l’ordine o a ridurre il volume di fornitura, oppure a ritardare conseguentemente l’esecuzione dell’ordine. Un termine concordato è prolungato dalla durata del ritardo. Tuttavia la rescissione da parte del cliente è possibile solo dopo quattro settimane dal manifestarsi della condizione anomala sopra descritta. In questi casi si esclude ogni responsabilità da parte nostra.

g) Recesso

Si esclude il recesso dal contratto da parte del cliente, o il reso di merci di qualsiasi prodotto con stampa personalizzata, o di prodotti appositamente creati su indicazioni del cliente. La Società accetterà il diritto di recesso per tutti i prodotti stampati, che non siano stati prodotti secondo le indicazioni del cliente. La preghiamo di inviarci la richiesta di recesso per iscritto tramite email, fax o posta entro 14 giorni dal ricevimento della merce. I tempi di consegna sono determinanti per la scadenza dei termini. Per esercitare il suo diritto di recesso non è necessaria alcuna giustificazione. La preghiamo di inviare la sua richiesta di recesso a: Maxiprint.ch SA, Sihlbruggstrasse 105a, 6341 Baar. E-Mail: team@maxiprint.ch

L'esercizio del diritto di recesso comporterà una trasformazione del contratto d'acquisto in operazione temporanea, e tutti i servizi ricevuti che rientrano nell'ambito del contratto d'acquisto devono essere resi. Tutta la merce ricevuta dovrà essere resa entro 14 giorni dalla dichiarazione di recesso. Rimborseremo qualsiasi pagamento ricevuto entro 14 giorni dal ricevimento del recesso. Tuttavia, potremmo rifiutare il risarcimento prima del ricevimento della merce. La preghiamo di rendere immediatamente la merce nel suo imballaggio originale. Non dovrà essere sostenuto alcun costo di restituzione. Rimborseremo il prezzo d'acquisto immediatamente dopo aver ricevuto la merce. Ci riserviamo il diritto di dedurre l'importo totale del risarcimento per qualsiasi danneggiamento o eccessivo deterioramento, nel caso in cui ci sia una perdita di valore della merce dovuta a imballaggio e trasporto definiti non consoni al tipo, alla struttura e alla funzione della stessa. Il recesso è invece totalmente escluso per i clienti aziendali.

La preghiamo di evitare qualsiasi danneggiamento o contaminazione e di rendere la merce nel suo imballaggio originale con tutti gli accessori e componenti dell'imballaggio. Usare un imballaggio protettivo. Nel caso non si possegga più l'imballaggio originale, la preghiamo di fornire una sufficiente protezione ai danni da trasporto, al fine di evitare qualsiasi richiesta di risarcimento dovuta a un inadeguato imballaggio. La preghiamo di rendere i prodotti nella stessa modalità con la quale sono stati consegnati, fornendo la bolla di accompagnamento adeguatamente timbrata riportante i prodotti resi al seguente indirizzo:

Maxiprint.ch SA

Disdetta dell'ordine (inserire numero ordine…………)  

Sihlbruggstrasse 105a

6341 Baar

3. Esecuzione di ordini / autorizzazione da parte del cliente

a) Noi eseguiamo tutti gli ordini, salvo diverso accordo scritto, sulla base dei file di dati da stampare forniti o trasmessi dal cliente. I dati devono essere forniti nei formati di file indicati nei nostri moduli di ordinazione. Non possiamo garantire una prestazione perfetta con formati di file diversi. Il cliente è totalmente responsabile della completezza ed esattezza di questi dati, anche in presenza di errori di trasmissione o errori di supporti dati, che non siano attribuibili alla nostra responsabilità.

b) Non siamo in alcun modo tenuti a verificare le forniture di ogni tipo effettuate dal cliente o da un terzo da questi utilizzato, questo vale anche per supporti dati e dati trasmessi. Questo non vale nel caso di dati, che si mostrino chiaramente inutilizzabili per il trattamento o illeggibili. Per quanto riguarda le trasmissioni di dati, prima della trasmissione stessa, il cliente è tenuto ad applicare programmi per protezione computer da virus e altre possibili cause di danni, rispettivamente aggiornati all’ultimo livello tecnico. La protezione dei dati spetta unicamente al cliente. Noi siamo autorizzati a fare copie.

4. Pubblicità

Anche senza esplicita approvazione da parte del cliente, noi ci riserviamo di inviare a terzi copie di documenti stampati come campioni di qualità oppure di utilizzarle per la propria pubblicità.

5. Lavori periodici

Contratti relativi a lavori che si ripetono regolarmente possono essere rescissi entro la fine di un mese con un preavviso minimo di tre mesi.

6. Diritti di proprietà industriale e diritti d’autore

Il cliente è il solo responsabile, nel caso in cui eseguendo il suo ordine si ledessero i diritti di terzi, in special modo i diritti d’autore. Il cliente dichiara di essere in possesso dei diritti di copia e riproduzione dei documenti consegnati. Il cliente ci libera da ogni rivendicazione di terzi a seguito della relativa lesione di diritti.

7. Garanzia, responsabilità e diritto di restituzione

a) Il cliente è tenuto in ogni caso a verificare la conformità in base al contratto della merce consegnata nonchè dei prodotti preliminari e intermedi inviati per la correzione. Il rischio di eventuali errori ricade sul cliente con l’autorizzazione alla stampa o produzione, a meno che non si tratti di errori emersi o identificabili solo nella fase produttiva immediatamente successiva all’autorizzazione. Lo stesso dicasi per tutte le altre dichiarazioni di autorizzazione rese dal cliente. I difetti devono essere prontamente segnalati per iscritto, al più tardi entro 3 giorni feriali. Difetti nascosti, che sfuggano alla ricerca immediata, devono essere contestati entro il periodo legale di garanzia.

b) Ogni tipo di rinvio dev’essere concordato con noi. Non si accetta merce rispedita a nostro carico. In caso di reclamo giustificato noi rimborsiamo i costi di spedizione con il sistema di spedizione più economico, purchè questo sia stato preventivamente concordato con noi per iscritto.

c) Nel caso di riproduzioni a colori in tutti i processi di fabbricazione non possono essere contestate lievi deviazioni rispetto all’originale. Lo stesso vale, per ragioni tecniche, per il confronto fra altri modelli, per esempio bozze e stampati di prova, anche se fatti da noi, e il prodotto finale.

d) Per differenze nella qualità del materiale impiegato assumiamo la responsabilità solo per l’importo corrispondente al valore dell’ordine. La responsabilità cessa quando il cliente consegna il materiale.

e) Se il cliente non ci ha ordinato nessuna bozza o copia di prova da noi realizzata, noi siamo liberi da ogni responsabilità. Il cliente accetta il fatto che un PDF quale "materiale di produzione" possa non mostrare tutte le possibili cause di errore. A questo riguardo non si riconoscono reclami.

f) I difetti di una parte della merce fornita non autorizzano a respingere l’intera fornitura.

g) Forniture aumentate o ridotte fino al 10 % sulla quantità ordinata devono essere accettate.

h) Nel caso che il difetto dell’oggetto fornito sia di nostra responsabilità, abbiamo facoltà di scegliere se eseguire un ritocco o fornire una prestazione sostitutiva. Se il ritocco ha esito negativo, il cliente ha la scelta fra riduzione del prezzo d’acquisto o rescissione del contratto.

i) Si escludono pretese continue del cliente qualunque sia il presupposto legale. Noi non assumiamo responsabilità per danni, che non riguardino l’oggetto fornito. In questa esclusione rientrano particolarmente perdita di profitto e altre perdite di capitale da parte del cliente. Questo vale anche per tutti i danni causati da nostri dipendenti, rappresentanti e aiuti occasionali.

j) Noi assumiamo la responsabilità di danni conseguenti a ritardo e violazioni di obblighi di natura contrattuale solo nella misura in cui sia possibile prevederli.

k) Si esclude la nostra responsabilità in caso di modifiche apportate dal cliente o da terzi all’oggetto fornito.

l) Qualunque tipo di supporti dati ci sia inviato è considerato riutilizzabile indefinitamente come materiale di consumo a perdere. In mancanza di esplicita conferma scritta i dati devono essere da noi archiviati, sulla base di un solo utilizzo, nei 14 giorni successivi alla loro fornitura. La responsabilità in caso di danno o smarrimento di modelli consegnatici sussiste solamente a copertura del valore del materiale, se il cliente ce ne ha richiesto esplicitamente la custodia e noi abbiamo confermato questo per iscritto. Si escludono pretese continue di qualunque tipo.

m) Per i consumatori valgono le disposizioni di legge relative alle prestazioni in garanzia.

n) L’impresa non dev’essere considerata responsabile di danni indiretti della merce fornita.

8. Prezzo

a) Per i nostri prodotti e prestazioni di servizi vale il nostro attuale listino prezzi, salvo conferma scritta di prezzi diversi concordati con noi.

b) Salvo diversa indicazione, i prezzi si intendono per consegna franco magazzino di 6341 Baar più imballaggio, spese di spedizione, IVA ed altri costi.

c) Successivamente, ovvero dopo la nostra accettazione dell’ordine, saranno fatturate le modifiche d’ordine generate. Come modifica di un ordine vale anche ogni variazione dei dati commerciali dell’ordine (destinatario fattura, indirizzo di spedizione, tipo di spedizione, sistema di pagamento e simili). Ogni modifica su richiesta del cliente sarà fatturata secondo la tariffa di prestazione corrispondente attualmente in vigore.

d) Modifiche di dati forniti o trasmessi e simili lavori preliminari, generati dal cliente, saranno fatturati separatamente.

e) Noi siamo autorizzati, non obbligati, ad eseguire lavori preliminari necessari, in particolare sui dati forniti o trasmessi provenienti dal cliente, senza avvertirlo e in modo autonomo, se questo è fatto nell’interesse commerciale del cliente o contribuisce al rispetto del termine di completamento dell’ordine. Tali lavori saranno fatturati secondo il tempo rispettivamente impiegato per la loro esecuzione. Eventuali costi supplementari risultanti a carico del cliente, che superino il dieci per cento del valore dell’ordine (prezzo d’offerta) richiedono l’approvazione preventiva del cliente prima della relativa fatturazione, per quanto riguarda la parte di costi supplementari eccedenti il dieci per cento del valore dell’ordine.

f) In caso di annullamento di un ordine da parte del cliente o di mancata fornitura dei dati entro il termine concordato, la tariffa di prestazione attualmente in vigore sarà dovuta. Se i servizi già forniti da noi sono superiori a tale importo, si calcolerà la differenza sulla base di queste prestazioni. 9. Spedizione

a) Luogo di esecuzione delle prestazioni è la sede della società.

b) La consegna è effettuata all’indirizzo appositamente indicato dall’acquirente. Un diverso accordo necessita di nostra approvazione scritta.

c) La spedizione è effettuata a carico del cliente.

d) Non appena la merce è consegnata ad uno spedizioniere, agente trasportatore o alla posta, al più tardi lasciando i locali della nostra società, il cliente assume il rischio per la merce. Il passaggio del rischio al cliente avviene ugualmente in caso di forniture gratuite o franco stabilimento. e) Ogni invio che riveli un danno esterno dev’essere accettato dal cliente solo previo accertamento del danno da parte dello spedizioniere/agente trasportatore/della posta. Tralasciando questa procedura decadono tutte le pretese di indennizzo nei nostri confronti.

10. Riserva di proprietà

a) Tutte le merci fornite rimangono di nostra proprietà fino all’adempimento di tutti i requisiti relativi al contratto di fornitura. Se l’acquirente è un imprenditore o una persona giuridica, la merce rimane di nostra proprietà fino alla ricezione di tutti i pagamenti relativi al rapporto d’affari con l’acquirente.

b) I crediti del partner contrattuale a seguito di eventuale alienazione della merce sotto riserva vengono ceduti a noi fin d’ora. Questi servono a titolo di cauzione nell’ambito della stessa fornitura come la merce sotto riserva. Se la merce sotto riserva è alienata dal partner contrattuale unitamente ad altre merci, che non sono state vendute da noi, la cessione del credito relativa all’alienazione è valida solo per la metà del valore d’alienazione della rispettiva merce alienata sotto riserva.

c) L’accesso di terzi alle merci e ai crediti che ci appartengono dev’esserci immediatamente comunicato dal partner contrattuale.

11. Condizioni di pagamento

a) Il pagamento è immediato alla consegna, salvo diversa conferma scritta da parte nostra. Se l’accettazione di una fornitura con pagamento alla consegna è respinta o la consegna non può essere recapitata per altre ragioni, che non sono dovute al fornitore, si fatturerà l’indennizzo forfettario attualmente in vigore. Indipendentemente da questo, la merce sarà fatturata.

b) Anche se in base ad un accordo scritto non si dovesse effettuare pagamento alla consegna o pagamento anticipato, le fatture devono essere pagate senza riduzione subito dopo la loro ricezione, salvo diverse condizioni di pagamento concordate per iscritto.

c) Per tutti gli ordini si può richiedere un adeguato anticipo o una cauzione tramite garanzia bancaria, Postcard o carta di credito.

d) Se l’adempimento dell’obbligo di pagamento è compromesso da un peggioramento significativo delle condizioni economiche del cliente, di cui si è avuta conoscenza dopo la stipulazione del contratto, noi siamo autorizzati a richiedere il pagamento anticipato, trattenere la merce e sospendere la continuazione del lavoro. Questi diritti ci competono anche quando il cliente è in ritardo con il pagamento di forniture relative allo stesso contesto contrattuale.

e) Il cliente ha il diritto di avanzare rivendicazioni nei nostri confronti, solo nel caso in cui ne sia accertata la validità legale, l’evidente indiscutibilità e siano state da noi riconosciute.

f) Diritti di ritenzione possono essere rivendicati dal cliente solo nell’ambito dello stesso contesto giuridico.

g) Le rivendicazioni avanzate nei nostri confronti non sono cedibili.

12. Calcolo differenze tra approvazioni-modifiche

Le fatture da noi emesse sono redatte con riserva di possibili errori. Sei settimane dopo l’arrivo presso il cliente, la fattura si intende accettata da quest’ultimo, salvo contestazione scritta che dovrà pervenirci entro tale periodo con l’indicazione della voce di fattura contestata. Trascorso il periodo di sei settimane si esclude una modifica della fattura. Lo stesso vale per modifiche richieste inerenti al destinatario o alll’indirizzo della fattura. Il periodo di sei settimane non annulla l’obbligo del pagamento o l’obbligo di contestazione entro i termini più brevi definiti in queste Condizioni Generali d’Acquisto e Vendita.

13. Uso commerciale e copyright

a) Nel contesto commerciale valgono le pratiche in uso nell’industria grafica (per esempio nessun obbligo di presentare prodotti intermedi quali dati, litografie o lastre zincografiche, realizzati per la fabbricazione del prodotto finale stabilito), salvo ordine emesso in deroga.

b) Per le prestazioni creative da noi realizzate su ordine del cliente, in particolare su bozzetti grafici, riferimenti immagine-testo, layout ecc., noi ci riserviamo tutti i diritti (copyright). Il rimborso pagato dal cliente per questi lavori copre la sola attività prestata ma non i diritti relativi alla proprietà intellettuale, in particolare non il diritto di ulteriore riproduzione. Il copyright può essere ceduto al cliente o a terzi previo rimborso, se questo è concordato per iscritto. In questo caso i diritti sono trasferiti sotto la proprietà del cliente o di terzi solo con il pagamento del rimborso concordato.

14. File di dati e documenti stampati del cliente e inoltre trattamento dei dati

a) I dati che noi riceviamo a seguito della transazione sono archiviati esclusivamente per essere sottoposti ad un solo trattamento presso di noi e / o i nostri partner.

b) Tutti gli oggetti presentati o inviati dal cliente, in particolare modelli, dati e supporti per dati sono archiviati oltre il periodo della consegna del prodotto finale solo a seguito di un accordo e previa indennità speciale. Se questi oggetti devono essere assicurati e manca un accordo in tal senso, il cliente dovrà provvedere in merito. Si esclude una responsabilità da parte nostra per danno o perdita, qualunque ne sia la ragione.

c) Il recupero di dati archiviati, ovvero la ricerca dei dati in archivio, la loro decompressione e preparazione per l’ulteriore trattamento sarà fatturato all’importo forfettario attuale per elaborazione dati sulla base di ogni stampa di dati archiviati ordinata. d) L’invio di dati o di altri documenti stampati al cliente o a terzi è effettuato previo rimborso. Questo ammonta all’importo forfettario attuale più il porto e / o le spese postali.

15. Diritto vigente. Come base dell’intero rapporto d’affari si considera esclusivamente il Diritto Svizzero. Il diritto commerciale delle NU è esplicitamente escluso.

16. Foro competente Foro competente esclusivo per tutte le rivendicazioni derivanti dal rapporto d’affari è 6341 Baar. Inoltre, noi siamo autorizzati a intentare processo presso il foro competente generale del cliente. Questo non vale per i consumatori.

17. Clausola restrittiva Se alcune delle condizioni che sono oggetto delle Condizioni Generali d’Acquisto e Vendita sono o saranno totalmente o parzialmente invalide, le condizioni restanti manterranno la loro validità. La condizione invalida sarà sostituita da regolamento legislativo.